Basta aspettare, proviamo sto disallow tool per rimuovere i backlink “cattivi”

Si, ero il primo che diceva di star attenti a google che con il suo nuovo tool probabilmente raccoglie solo informazioni ma non se ne fa niente..

Dicevo di aspettare per vedere resoconti di chi lo ha utilizzato, ma qui sono tutti muti..

Ed allora che fare?

Al solito io testo, si sacrifica un sito e si vede il risultato..

Al solito uso un sito di immagini divertenti per far i test, come ho sempre fatto per il resto (tanto non vuol saperne di avere buoni risultati, tanto vale sforzare seppur con un po’ di cattiveria 🙁 )

Circa un paio di giorni fa ho preparato un file con specificato url e “domain:” interi, poi l’ho inviato, gli url dei backlink sono stati presi facilmente dal webmaster tool.

Voglio fare una mia osservazione derivata dalla conoscenza del lavoro che è stato fatto in passato per questo sito: il problema nell’uso del disallow tool può derivare proprio dai link del webmaster tool, poichè non sembrano completi.. anzi mancano proprio quelli derivanti del linkbuilding che mi ha penalizzato (sono tanti e non ce n’è manco uno).

Beh, vi terrò aggiornati.. in 2 giorni non è cambiato nulla chiaramente, se non cambia nulla in un mese proverò a vedere che dice un report di backlink di SEOMOZ e MajesticSEO.

Risultati (posizione key primaria penalizzata, non ci sono altri cambiamenti nel sito nel frattempo):

prima del update google: key pricnipale in prima posizione
23 novembre 2012 (data articolo): decima posizione/nona posizione
6 dicembre 2012: 7a posizione